Verona, viene dimessa dall'ospedale: muore a poche ore da un altro ricovero. Si apre l'inchiesta

Mistero sull'improvviso aggravarsi delle condizioni della donna, 74 anni. A seguito di un incidente domestico si era rivolta ai medici di Bussolengo ma dagli esami nulla di strano. Riportata a casa, i famigliari hanno dovuto trasferirla a Villlafranca

L'ospedale di Bussolengo

È stato aperto un fascicolo in Procura per chiarire esattamente le cause del decesso. Lo stesso medico del Pronto soccorso ha chiamato in causa la magistratura dopo la morte della veronese di 74 anni all’ospedale di Villafranca. La donna era stata ricoverata da poche ore ma in un primo momento era ricorsa alle cure dei sanitari di Bussolengo. Sarà dunque il pm ad indagare sulle conseguenze dell’infortunio che l’anziana aveva subito mentre era in casa. La Procura ha già chiesto al medico legale di Padova di effettuare l’autopsia e ora si attendono i risultati. Circa dieci giorni fa la donna era caduta nella sua abitazione, riportando un trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un incidente domestico, come avrebbero sostenuto anche i carabinieri. A trovarla e chiamare il 118 erano stati i nipoti che le avevano prestato i primi soccorsi. Era stata poi visitata e sottoposta all’esame della Tac a Bussolengo. L’avevano poi dimessa poiché dagli accertamenti non risultava nulla di anomalo. Ma quando era tornata a Villafranca le sue condizioni non erano migliorate. La signora accusava forti dolori, tali da comprometterne persino l’equilibrio. I famigliari l’avevano dunque portata all’ospedale cittadino, ma dopo i primi rilievi dei medici si era aggravata. Ogni terapia, come spiega L’Arena, è risultata vana e dopo qualche ora si è dovuto dichiarare il decesso. Il medico del Pronto soccorso ha così denunciato il fatto alla magistratura. Solo l’esame autoptico potrà chiarire il mistero. L’inchiesta è aperta ma non si sa ancora se sul registro degli indagati sia finito personale ospedaliero di Bussolengo. L’accusa sarebbe comunque quella di omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento