rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Borgo Trento / Piazza Arsenale

Verona, video sui tetti dell'Arsenale: "Pieno d'amianto". Comune lo denuncia per procurato allarme

Presentato un esposto contro il cittadino veronese che dopo aver ripreso dall'alto con un mini elicottero telecomandato ne ha pubblicato le riprese su YouTube. Il vicesindaco: "È fibrocemento ecologico che non presenta rischi"

La Giunta comunale di Verona ha deciso di denunciare per procurato allarme il cittadino veronese che dopo aver ripreso dall’alto con un mini elicottero telecomandato i tetti dell’ex Arsenale austriaco, ha pubblicato il video su YouTube con il titolo “Pericolo amianto Arsenale di Verona”. Le riprese erano state effettuate con un piccolo quadricottero Hubsan X4 con microcamera esterna.

"Questa la condizione dei tetti in amianto - aveva scritto il videoamatore- materiale di cui sembrano essere fatti. L'edificio storico è un punto di passaggio per i cittadini nonché frequentato da coppie, famiglie e bambini che sostano nelle sue due verdi corti. Nonché è adiacente al più bel campogiochi per bambini della città. Il problema, importante, è che tutte le persone ignorano questo fatto, e io stesso, nonostante avessi notato il materiale del tetto, e che era rotto in alcune parti, solo dopo aver visionato i filmati effettuati col quadricottero, mi son accorto, come vedrete, che nella parte non visibile da terra le condizioni di tali pericolose coperture son ben peggiori di quanto sembrasse".

Piccata la risposta del vicesindaco, Stefano Casali: “Sui tetti dell’ex Arsenale di amianto non c’è neanche l’ombra per questo abbiamo deciso di inviare un esposto alla Procura, in modo da evitare che fra i residenti e i cittadini che frequentano l’area si diffondano sentimenti di paura e di apprensione assolutamente immotivati. Infatti, dopo che la polizia municipale nei giorni scorsi ha ricevuto la segnalazione del cittadino che denunciava il pericolo amianto all’ex Arsenale, ho immediatamente provveduto ad una verifica con gli uffici comunali: il materiale impiegato in sostituzione dei coppi e delle tegole negli interventi di riparazione eseguiti in passato è un prodotto della ditta Maranit Spa e più precisamente "lastre m.s. 195 Renova - ECONIT - UNI EN 494". Si tratta quindi di fibrocemento colorato ecologico, materiale comunemente usato in edilizia, che non presenta rischi di alcun genere per l'utenza che gravita nel compendio dell'Arsenale”.  

IL VIDEO "INCRIMINATO"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, video sui tetti dell'Arsenale: "Pieno d'amianto". Comune lo denuncia per procurato allarme

VeronaSera è in caricamento