menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Veneto guarda all'innovazione e conquista il quarto posto per numero di start-up

A Verona aperte 47 nuove aziende dedicate all'innovazione. A fronte di un ristagno economico, le società che si occupano di tecnologia si attestano in netta controtendenza con un incremento, nel Veneto, del 71%

Il Veneto  guarda all'innovazione e conquista il quarto posto in Italia per numero di start-up, dopo Lombardia, Emilia Romagna e Lazio. A fronte di uno stallo dell'economia, sorprende l'aumento delle start-up dedicate all'innovazione, che sono passate, come ha rilevato Marino Zorzato, vicepresidente della Regione, dalle 114 all'inizio dello scorso anno alle 246 del gennaio 2015. L'incremento si attesta, dunque, al 71%. Le società in questione risultano avviate da non più di quattro anni, e si occupano della creazione e della vendita di prodotti e servizi (prevalentemente di produzione di software e attività connesse) altamente tecnologici. Stando agli ultimi dati (che risalgono al 19 gennaio 2015) le start-up  innovative venete registrate nella sezione speciale del Registro delle imprese delle Camere di Commercio sono 73 a Padova, 51 a Treviso, 47 a Verona, 6 a Rovigo e 3 a Belluno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento