Cronaca Borgo Trento / Via Goffredo Mameli

Vende una collana per comprare la droga e poi ne simula il furto: minore nei guai

I carabinieri di Verona hanno denunciato un ragazzo di 17 anni che, con l'aiuto di un maggiorenne, ha venduto il monile ad un compro oro per acquistare dell'hashish, per poi denunciare di essere stato rapinato da tre individui che glielo avrebbero sottratto

I carabinieri di Verona hanno denunciato un 17enne che per pagare dell’hashish acquistato in precedenza aveva dapprima dato a un maggiorenne una collana per venderla a un compro oro del capoluogo scaligero e, dopo aver ricevuto i soldi, aveva denunciato di aver subito una rapina da parte di tre individui.

I militari dell’Arma sono riusciti a smascherare il simulatore grazie alla collaborazione fornita dalla titolare del compro oro che, dopo aver letto un articolo di stampa in cui si parlava in maniera particolareggiata del tipo di collana rapinata, si era insospettita e aveva contattato i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende una collana per comprare la droga e poi ne simula il furto: minore nei guai

VeronaSera è in caricamento