Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Verona, un pullman firmato Atv per le trasferte dell'Hellas Verona

Mezzo con livrea gialloblù da "Serie A" per mister Mandorlini e i suoi atleti: solo 40 i posti, per assicurare il massimo comfort, selleria extralarge, due zone living con tavolini, prese usb, tre schermi tv con satellite

Un pullman firmato Atv per l’Hellas Verona: la società gialloblù ha scelto i bus Granturismo per i trasferimenti negli stadi italiani dei suoi giocatori e dello staff tecnico della squadra, tornata finalmente ad un ruolo consono al suo blasone tra i protagonisti della massima serie.

L’accordo commerciale siglato tra il direttore generale dell’Hellas Verona, Giovanni Gardini, ed il presidente di Atv, Massimo Bettarello, ha formalizzato la collaborazione tra la società che fa battere il cuore calcistico di tantissimi sportivi veronesi, e l’azienda storica di trasporto pubblico, che ogni giorno muove quasi centomila persone in città e provincia. L’Hellas dunque utilizzerà per i propri trasferimenti un nuovissimo maxi-bus di ultima generazione, con livrea personalizzata di grande impatto visivo e dotazioni esclusive, che Atv metterà a disposizione dell’allenatore gialloblù Mandorlini e dei suoi atleti per condurli sui campi da gioco nel massimo relax. Il nuovo pullman sarà caratterizzato dall’elegante livrea blu scuro con profili gialli, sulla quale spiccano a grandi caratteri nome e brand societario, con lo storico scudetto tricolore 1984/85 in evidenza, oltre ai marchi degli sponsor.

ALLESTIMENTI - Un mezzo “di serie A” anche per quanto riguarda allestimenti interni e dotazioni: solo 40 i posti, per assicurare il massimo comfort, selleria extralarge in pelle blu e finiture gialle, due zone living con tavolini, prese usb, tre schermi tv con ricevitore satellitare e digitale terrestre. Alcuni posti saranno inoltre trasformabili in lettino per accogliere eventuali atleti infortunati. La dotazione comprende anche, toelette, due frigobar, macchina per il caffè, forno microonde, ampia bagagliera con appendiabiti. Il mezzo definitivo sarà disponibile dalla fine di ottobre, a chiusura della gara d’acquisto indetta da ATV tra le principali case costruttrici. Nel frattempo la squadra utilizzerà un pullman granturismo della flotta ATV, anch’esso personalizzato, che sarà in seguito impiegato per il trasporto delle formazioni giovanili.

LAVORO CONTINUO -  “Riteniamo - spiega Gardini - che questo accordo rappresenti l’eccellenza per il trasporto dell’Hellas Verona. Essere dotati, oggi, di un pullman all’avanguardia griffato con i nostri colori e il nostro marchio rappresenta un motivo di vanto. E’ stato fondamentale l’apporto di ATV per la realizzazione e siamo orgogliosi di quanto è stato fatto. Il pullman rappresenta, inoltre, un altro segnale che questa società vuole dimostrare, sintomo di serietà e di un lavoro continuo senza tralasciare nessun dettaglio”.

Soddisfazione naturalmente espressa dal presidente di Atv, Massimo Bettarello, per l’accordo raggiunto: “E’ per noi un onore annoverare l’Hellas Verona fra i clienti di prestigio del nostro servizio noleggio, un progetto cui abbiamo lavorato a lungo e che ha visto maturare le condizioni per concretizzarsi proprio in un momento così importante come il ritorno della squadra in serie A". “D’altra parte – aggiunge Bettarello - ATV ha una lunga tradizione di collaborazione con le realtà sportive del territorio e sono felice che l’Hellas abbia scelto di affidarsi alla nostra esperienza per le proprie esigenze di trasporto. E’ un accordo che considero molto positivo, anche perché la sinergia andrà oltre l’aspetto commerciale, con iniziative di promozione del trasporto pubblico nelle scuole, grazie alla popolarità dei calciatori gialloblù”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, un pullman firmato Atv per le trasferte dell'Hellas Verona

VeronaSera è in caricamento