menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco alla guida, va a sbattere contro un'auto, prova a scappare e resiste all'arresto

Un uomo di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri di Bussolengo, che lo hanno sorpreso alla guida con tasso alcolemico di 2.64: una volta in caserma poi il guidatore ha scardinato un vetro blindato

Resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di bene pubblico. Colto in flagranza di questi reati dai carabinieri della stazione di Bussolengo, Jamal Mouaouia, 33 anni di orgini marocchine, è stato arresto la notte del 6 febbraio. 
L'uomo si trovava a bordo della sua Volkswagen Golf quando è finito contro un'altra vettura: solo l'intervento dei militari ha poi impedito che si allontanasse. Accompagnato in caserma, in evidente stato di ebbrezza, Jamal è stato sottoposto all'alcol test, che ha rilevato un tasso alcolemico pari 2.48 g/litro. Per lui quindi sono scattati i provvedimenti del caso, quando il parametro supera il valore di 1.5, ossia: un'ammenda da 1500 a 6000 euro, l'arresto da 6 mesi ad un anno, la sospensione della patente da 1 a 2 anni e il sequestro preventivo del veicolo. 

Ma all'atto della contestazione del verbale, il 33enne ha iniziato a colpire il vetro blindato presente all’interno della caserma dei Carabinieri, riuscendo a scardinarlo dal telaio, prima di essere bloccato dai militari: da li è partita una breve colluttazione che si è conclusa con l'arresto del marocchino. 
Il mattino seguente Jamal Mouaouia è stato giudicato per rito direttissimo presso il Tribunale di Verona, che ha convalidato l’arresto e lo ha rimesso in libertà, concedendo due mesi di termini a difesa, entro i quali l’uomo dovrà risarcire il danneggiamento del bene pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento