Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Roma

Verona, ubriachi fradici e violenti contro un cliente al bar: arrivano i carabinieri e picchiano anche loro

Avevano bevuto tanto e non sono stati capaci di mantenere le mani a posto. Prima nei confronti di un cliente di un bar, poi anche contro le Forze dell'ordine durante il carnevale di San Giovanni Lupatoto

Avevano bevuto tanto e non sono stati capaci di mantenere le mani a posto. Prima nei confronti di un cliente di un bar, poi anche contro le Forze dell'ordine. I carabinieri di San Giovanni Lupatoto hanno arrestato due italiani di 43 e 42 anni ritenuti responsabili di resistenza, lesioni personale e oltraggio a un pubblico ufficiale. I militari dell’Arma, in particolare, si sono portati, su richiesta di un volontario della Protezione civile, presso un bar in quanto era stata segnalata un’aggressione ai danni di un altro avventore del locale.

I due, dopo aver festeggiato alzando il gomito durante il carnevale lupatotino, avevano deciso di aggredire il malcapitato e sono stati arrestati in quanto, all’arrivo della pattuglia locale, hanno continuato il loro "show", dapprima offendendo e in seguito aggredendo i carabinieri. Un carabiniere ha riportato ferite giudicate guaribili in sette giorni, mentre i due, dopo la convalida dell’arresto, si dovranno presentare il prossimo 28 aprile davanti al giudice del tribunale di Verona per rispondere di resistenza, lesione personale e oltraggio a un pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, ubriachi fradici e violenti contro un cliente al bar: arrivano i carabinieri e picchiano anche loro

VeronaSera è in caricamento