menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato un corpo mummificato in una cabina elettrica a San Giovanni Lupatoto

La macabra scoperta è stata fatta da un senzatetto in cerca di riparo: la cabina infatti, che si trova in via Garofoli, è in disuso. Sul posto sono arrivati i carabinieri e i vigli del fuoco, ma le indagini per comprendere cause ed indentità sono solo all'inizio

Un senzatetto stava cercando riparo per la notte in una cabina elettrica in disuso che si trova in via Garofoli a San Giovanni Lupatoto. A consigliargli il posto era stato un amico, anch'egli senzatetto, alla mensa della Caritas.

Una volta giunto sul posto però l'uomo ha fatto una macabra scoperta: dentro la cabina c'era il corpo di un uomo deceduto.

Carabinieri della stazione locale e Vigili del fuoco sono giunti sul posto non appena è stato lanciato l'allarme e ora si cerca di dare un nome a quel cadavere. È stato richiesto anche l'intervento degli specialisti della Sezione investigativo scientifica e il medico legale: il corpo infatti era mummificato e, secondo le prime stime, la morte dovrebbe risalire a circa un anno e mezzo fa.

Difficile stabilire ora cause e identità: secondo l'ipotesi iniziale potrebbe trattarsi di un altro senzatetto che ha accusato un malore dopo essere entrato nel riparo e che è successivamente deceduto senza che nessuno abbia sporto denuncia per la scomparsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento