Cronaca Borgo Venezia / Via Colonnello G. Fincato

Verona, a 13 anni aiuta l'amica di 19 a rubare le borse delle clienti al supermercato: entrambe fermate

La ragazza, di nazionalità ceca e senza fissa dimora in Italia, dopo un primo tentativo andato fallito con una signora, si era avvicinata ad un’altra cliente ed era entrata in azione la giovanissima complice

Si aggirava tra gi scaffali del supermercato in cerca del bottino. In questo episodio, però, ad essere presi di mira non sono stati i prodotti in vendita, bensì le borse delle clienti. E' stato per questo che i poliziotti delle Volanti di Verona hanno proceduto all’arresto di una giovane ladra, responsabile dell’ennesimo furto. La ragazza, una 19enne di nazionalità ceca e senza fissa dimora in Italia, dopo un primo tentativo andato fallito con una signora, si era avvicinata ad un’altra cliente e, aiutata da una giovanissima complice, una slovacca di soli 13 anni, ne ha velocemente agguantato la borsa appoggiata nel carrello. Tuttavia ogni loro movimento stava venendo osservato dal vigilante e dal direttore del supermercato, l’Esselunga di via Fincato. Immediata così la chiamata al 113.

All’arrivo dei poliziotti la borsa è stata riconsegnata alla proprietaria mentre le due giovani sono state identificate. Dai controlli sono risultati, a loro carico, precedenti penali per furto e ricettazione commessi in altri supermercati d’Italia e quindi per la 19enne sono scattate le manette per furto aggravato mentre la più piccola, minore non imputabile, è stata riconsegnata alla custodia del padre. La ragazza è stata rimessa in libertà dopo la convalida dell'arresto: disposto per lei l'obbligo di firma quotidiano alla questura di Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, a 13 anni aiuta l'amica di 19 a rubare le borse delle clienti al supermercato: entrambe fermate

VeronaSera è in caricamento