Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Milano / Via Guglielmo Bravo

Verona, trasforma casa in covo di spaccio e tossici: cocaina sotto il letto e migliaia di euro trovati

L’uomo era già stato più volte avvistato e segnalato da residenti della zona per i suoi movimenti sospetti in via XX Settembre e via Manzoni e così, intorno alle 10e40, i poliziotti hanno deciso di andare a controllare cosa nascondesse

Il traffico che aveva imbastito, trasformando casa sua in un nascondiglio per la droga, è durato relativamente poco. E domenica mattina la polizia di Verona ha decretato il vero e proprio "stop". Gli agenti della squadra Volanti sono intervenuti infatti per perquisire e arrestare uno spacciatore di origine marocchina di 29 anni.

L’uomo era già stato più volte avvistato e segnalato da residenti della zona per i suoi movimenti sospetti in via XX Settembre e via Manzoni e così, intorno alle 10e40, i poliziotti hanno deciso di andare a controllare che cosa nascondesse a casa, nella stanza che aveva in affitto in un appartamento in via Bravo, abitato da cittadini nigeriani, risultati poi totalmente estranei alla vicenda.

E le segnalazioni erano fondate: all’interno di un calzino nascosto sotto il letto, i poliziotti hanno trovato un involucro contenente 5 grammi di cocaina. Ma non solo. All’interno della federa del cuscino c’erano 1570 euro in contanti, presumibilmente provento dello spaccio, mentre in un mobiletto era custodito il solito kit per il confezionamento: bilancino elettronico di precisione, un rotolo di carta plastificata leggera e uno più pesante, del tipo utilizzato per sotterrare la droga, nonché alcune pastiglie di paracetamolo.

Alla luce di quanto accertato, il 29enne, è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. A seguito dell'udienza di convalida da parte del giudice per le indagini preliminari, è stato disposto che il pusher resterà in carcere fino al processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, trasforma casa in covo di spaccio e tossici: cocaina sotto il letto e migliaia di euro trovati

VeronaSera è in caricamento