menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, smontano macchine rubate per rivenderle al mercato nero

Arrestate quattro persone di origine russa accusate di aver acquistato macchinari agricoli rubati a Nogarole Rocca per poterle smontare e caricarne i pezzi su autocarri diretti in Moldavia

Hanno comprato un trattore rubato per smontarlo, caricarlo sul furgone e trasportarlo in Moldavia. Forse ricettatori per il mercato nero dell'Est Europa, sicuramente meccanici professionisti. A tradirli, tuttavia è stato il Gps. I carabinieri di Verona hanno arrestato quattro persone di origine russa, ventenni e trentenni da anni residenti nelle province di Verona e Mantova, subito dopo le loro peripezie notturne. I militari dell'Arma li hanno trovati a bordo del furgone, sfiniti dal lavoro di smontaggio e carico del macchinario andato avanti per tutta la notte. Un lavoro "certosino" ma non abbastanza: quasi sicuramente ignoravano la presenza del sistema Gps. E' stato proprio quello a farli finire in manette.

I carabinieri hanno così rintracciato e sorpreso i quattro in un casolare di Verona Sud, mentre, dopo aver pagato la somma di 1500 euro per un mezzo che ne costava 50mila, stavano completando il lavoro: sul furgone avevano sistemato le ruote, mentre il corpo macchina è finito sul carrello appendice. "Tenaci e profondi conoscitori della meccanica del mezzo: senza attrezzature, ponti, verricelli e soprattutto senza luce sono riusciti a smontare il trattore e la sua trinciatrice in una nottata. Sicuramente sono professionisti meccanici". Ai quattro ladri gli investigatori sono arrivati dopo che il proprietario del mezzo, che era parcheggiato nei pressi del casello autostradale di Nogarole Rocca, ne aveva denunciato la scomparsa. Aveva così comunicato i dettagli del sistema di posizionamento satellitare. Individuato il segnale, i militari non hanno trovato difficoltà nel fermarli. In tre sono finiti agli arresti domiciliari e uno è finito in carcere. Dovranno rispondere tutti quanti di riciclaggio. Il trattore è stato restituito al proprietario. Con la sua società si occupa della manutenzione del verde lungo l'autostrada A22 del Brennero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento