Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Tossicodipendente si sente male in piazza Brà: si riprende e rifiuta l'ambulanza

L'amico che era con lui, spaventato dalle sue condizioni, ha allertato il 118. Quando gli uomini di Verona Emergenza sono giunti sul posto però il tossicomane si è ripreso

Preoccupato da un malore accusato dall'amico, un cittadino romeno ha allertato il 118 mentre i due si trovavano in piazza Brà. 

Sul posto, oltre all'ambulanza erano presenti anche polizia e vigili urbani. A provocare il disturbo sarebbe stata un'eccessiva dose di stupefacenti assunta dall'uomo, che però si sarebbe ripreso in breve tempo, rifiutando poi il trasporto in ospedale con l'ambulanza giunta sul posto e allontanandosi con l'amico che l'aveva chiamata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tossicodipendente si sente male in piazza Brà: si riprende e rifiuta l'ambulanza

VeronaSera è in caricamento