menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, tifoso Hellas in coma per caduta dal bus a Genova: Procura apre inchiesta

Aperto un fascicolo per lesioni colpose, al momento a carico di ignoti, per l'incidente a Giorgio Leoni, 43enne di Bussolengo, in coma da domenica dopo essere caduto dalla navetta verso lo stadio dell'azienda trasporti

L'ipotesi ventilava da qualche ora, e alla fine è arrivata l'ufficialità. La Procura di Genova ha aperto un fascicolo per lesioni colpose, al momento a carico di ignoti, per l'incidente a Giorgio Leoni, 43enne tifoso dell'Hellas Verona di Bussolengo, in coma da domenica dopo essere caduto da un autobus dell'azienda trasporti comunale mentre andava allo stadio Ferraris per la partita contro il Genoa. Il fascicolo è stato assegnato al pubblico ministero Mario Morisani che ha ricevuto la relazione della polizia municipale, intervenuta subito dopo l'incidente per i rilievi del caso.

TIFOSO HELLAS CATAPULTATO FUORI DAL BUS A GENOVA: "FACEVA GLI 80 IN CURVA"

L'uomo, 43 anni, è in coma farmacologico all'ospedale Galliera. Secondo quanto ricostruito, ha perso l'equilibrio ed è caduto sull'asfalto attraverso le porte, che erano aperte, mentre l' autobus dell'Amt procedeva dalla zona della Foce, dove i tifosi erano stati radunati per evitare contatti con i rivali del Genoa, fino al Ferraris.

IL VIDEO DEL TRASFERIMENTO DEI TIFOSI VERONESI ALLO STADIO DI MARASSI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento