Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Verona, tifosi nello stadio e auto incustodite: finestrini rotti e furti a raffica durante Hellas - Fiorentina

Alcuni furfanti, approfittando del movimento causato dall’incontro di Serie A di domenica pomeriggio, avrebbero agito più o meno indisturbati. Impetuosa la reazione: "picchetto" davanti al campo nomadi di piazzale Olimpia

Inferociti con polizia e i nomadi di piazzale Olimpia perché ritenuti responsabili dei furti e dei danni alle auto parcheggiate in zona Stadio. Una decina di vetture sarebbero state prese di mira dai ladri mentre i proprietari, per la maggior parte tifosi, erano presenti al Bentegodi per la partita Hellas Verona - Fiorentina. E’ stato infatti solo alla fine del match che si sono accorti delle razzie. Alcuni furfanti infatti, approfittando del movimento causato dall’incontro di Serie A di domenica pomeriggio, avrebbero agito più o meno indisturbati. Impetuosa la reazione davanti agli agenti di polizia presenti in piazzale, ai quali i tifosi si sono rivolti per presentare denuncia. Quest’ultimi hanno puntato il dito contro la sicurezza e la vigilanza della zona. I poliziotti hanno così dovuto spiegare che il loro servizio era per l’ordine pubblico allo stadio, non il monitoraggio del parcheggio. Come spiega L’Arena,

Qualche altro momento di tensione s'è registrato dopo, quando invece alcuni dei derubati si sono messi in «appostamento» davanti al campo nomadi, sospettando che i loro averi fossero stati sottratti da qualche occupante dell'area.

La polizia ha quindi dovuto intervenire di nuovo per allontanare questi altri automobilisti. Non è la prima volta che in occasioni di partite di calcio vengono prese di mira le auto delle persone che sono a godersi gli incontri sportivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, tifosi nello stadio e auto incustodite: finestrini rotti e furti a raffica durante Hellas - Fiorentina

VeronaSera è in caricamento