Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Grezzana / Via Don Luigi Carrara

Verona, tentano di abbattere la vetrata del negozio: non ce la fanno e scappano, inseguiti dai carabinieri

Un altro furto nella notte in provincia. Un "commando" di almeno sei furfanti ha preso di mira il "Turnover Sport" di via Carrara a Grezzana. L'assalto fa scattare l'allarme e la "gazzella" si precipita sul posto, intercettandoli

Un altro assalto notturno in un negozio della provincia, alle porte della città. A fare le spese dell'ennesima banda di ladri scassinatori è stato ancora un rivenditore di materiale sportivo e di attrezzature tecniche per bici da corsa, running e sport della neve. Stavolta, fortunatamente, solo tentato. Già, perchè il commando di almeno sei persone che è entrato in azione alle 4e30 di giovedì, nel negozio "Turnover Sport" di via Carrara a Grezzana non aveva fatto i conti con il sistema antifurto e con la pattuglia dei carabinieri che di lì a poco sarebbe arrivata per controllare.

Secondo il resoconto dell'Arma, il gruppo avrebbe provato ad abbattere le vetrate del locale (che hanno resistito all'urto) e non ha fatto altro che mettere in funzione l'allarme con sirena. Non avendo altro tempo a disposizione, i ladri sono scappati a bordo di un furgone e di un'auto, verso la città. Sono stati però intercettati poco dopo dalla "gazzella" del Nucleo Radiomobile. Ne è nato un inseguimento terminato in via Fincato, a Verona. I furfanti hanno abbandonato i mezzi e si sono dileguati a piedi prima che i militari riuscissero a raggiungerli. Sul posto è rimasto il Renault Master e la Ford Focus. Erano stati rubati pochi giorni prima, rispettivamente a Gallarate (Varese) e in provincia di Monza. Li chiamano "trasfertisti": ladri provenienti dalle regioni limitrofe e che dopo aver compiuto un colpo tornano nei luoghi d'origine. Indagini da parte del Comando dei carabinieri di Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, tentano di abbattere la vetrata del negozio: non ce la fanno e scappano, inseguiti dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento