menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di borseggiare una madre in ospedale che si occupa del figlio ricoverato

Un 47enne veronese è stato arrestato dagli uomini delle Volanti, dopo che il personale sanitario l'ha bloccato mentre cercava di fuggire con il portafogli di una giovane donna che accudiva il proprio pargolo di due anni nel Reaprto di Pediatria

Si è introdotto di soppiatto nel Reparto di Pediatria del Policlinico di Borgo Roma “G. Rossi” e poi ha provato ad entrare a carponi in una stanza occupata da una giovane madre che si stava occupando del figlio di due anni ricoverato. 

Il 47enne, veronese e pregiudicato, ha però fatto male i propri conti. La donna infatti si stava appisolando su una poltrona ma è riuscita a scorgere lo stesso l'ombra dell'uomo che strisciava nel tentativo di raggiungere il passeggino dove si trovava la borsa.

Credendo che la giovane fosse piombata in un sonno profondo, è riuscito a trovare il tempo per sfilare il portafogli, venendo però colto sul fatto. Il tentativo della vittima di bloccare il ladro non è andato a buon fine e questo è riuscito a guadagnarsi l'uscita per tentare la fuga in corridoio, dove è stato prontamente bloccato dal personale medico e consegnato ai poliziotti delle Volanti giunti sul posto, che l’hanno arrestato per “furto aggravato”. Comparso oggi davanti all'autorità giudiziaria per la convalida dell'arresto, il 47enne è stato sottoposto alla misura della custodia cautelare degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento