rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via del Pontiere

Verona, "Targa system" in funzione da poche ore ma già scoperti dieci automobilisti non in regola

La polizia municipale di Verona si sfrega le mani: "Controllo è molto più efficace e gli agenti possono fermare veicoli già segnalati dal sistema come sospetti, anziché procedere con controlli a campione”

Il servizio di controllo con Targa System, la telecamera collegata alle banche dati ministeriali che da lunedì 19 maggio permette alla polizia municipale di controllare copertura assicurativa e revisione dei veicoli in transito, ha già permesso agli agenti di individuare dieci auto non revisionate oltre ad una Mercedes "Classe A" che circolava con documenti assicurativi falsi, anche se apparentemente originali e di buona fattura.

NUOVO OCCHIO ELETTRONICO CONTRO I FURBETTI DELLE RC AUTO

In quest’ultimo caso il veicolo è stato sottoposto a sequestro finalizzato alla confisca. Sono ancora in corso accertamenti sulla posizione del conducente. Gli agenti hanno anche accertato quattro violazioni a carico di due automobilisti che non avevano con sé i documenti assicurativi e che sono stati invitati a portarli in visione al Comando. “Grazie a questo nuovo strumento l’attività di controllo è molto più efficace – commenta il comandante Luigi Altamura - e gli agenti possono quindi fermare i veicoli già segnalati dal sistema come sospetti, anziché procedere con controlli a campione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, "Targa system" in funzione da poche ore ma già scoperti dieci automobilisti non in regola

VeronaSera è in caricamento