menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, il Targa system colpisce duro: nove auto sequestrate in un giorno. "È un record (negativo)"

Raffica di controlli a Verona, su più strade. Fioccano multe da 840 euro l'una e la confisca del veicolo per assenza di assicurazione. La Municipale: "Dato preoccupante, fenomeno in crescita. E il Ministero non aiuta"

Nell’ambito dei quotidiani controlli su strada, la polizia municipale ha sequestrato nella sola giornata di martedì ben nove automobili trovate prive di assicurazione o con i tagliandi esposti risultati falsificati. Sette le vetture sequestrate per la mancanza di copertura assicurativa, che sono state individuate durante controlli effettuati in via Udine, via Rosmini, via Ferrari, via Murari Bra, stradone San Fermo, via Arcole e via Cimarosa. Altre due auto, una Fiat Bravo e una Lancia parcheggiate in via Rosmini e in via Damiano Chiesa, che esponevano tagliandi assicurativi falsificati, sono state sequestrate dopo gli accertamenti alle agenzie che confermavano l’assenza di contratti in essere. I due proprietari che avevano fotocopiato e alterato i tagliandi rinvenuti su veicoli sono stati denunciati alla Procura della Repubblica.

"Un record per la Municipale quello delle scorse ore – commenta il comandante, Luigi Altamura - mai così tanti veicoli sequestrati nella stessa giornata per la mancanza di copertura assicurativa. È un dato che ci preoccupa, perché indica che il fenomeno è in crescita e che molti cittadini potrebbero subire gravi e ingiuste conseguenze, se coinvolti in sinistri stradali con veicoli non assicurati. Come ci preoccupa la decisione del Ministero dei Trasporti di non avviare alcun elenco dei veicoli senza assicurazione, una black-list che sarebbe utile alle forze dell'ordine, che possono effettuare solo controlli singoli e puntuali, senza neppure poter utilizzare le telecamere poste ai varchi ztl, sulle corsie bus o gli autovelox, in quanto mancano le approvazioni ministeriali“.

TARGA SYSTEM, UN NUOVO GRANDE OCCHIO ELETTRONICO CHE SVELA I FURBI

Un fenomeno, quello delle false o mancate coperture assicurative, su cui la Polizia Municipale di Verona è impegnata con controlli quotidiani su strada, grazie a personale qualificato, banche-dati aggiornate e nuove tecnologie, come il Targa System, la telecamera che legge e interroga i data-base. Le conseguenze per la mancata copertura assicurativa sono molto pesanti: 841 euro di sanzione amministrativa e il sequestro finalizzato alla confisca del veicolo.    

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento