menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, "Tanto non puoi farmi un c...o": la strattona per tentare di stuprarla. 32enne condannato

Dopo aver preso posto vicino al finestrino, si era accorta dal riflesso sul vetro che quello stesso ragazzo notato sul marciapiede le si stava avvicinando con i pantaloni abbassati e i genitali a vista. L'aggredisce: "Non ci sono testimoni"

L’aveva già “puntata”. Lei non si immaginava certo che di lì a poco avrebbe vissuto un incubo. Ai poliziotti aveva raccontato di aver già notato quella presenza poco rassicurante alla stazione di Verona, ma di non avergli dato peso. L'uomo, un giovane, le si era avvicinato sia al bar che alla panchina di attesa a Porta Nuova. La situazione ha cominciato a precipitare, però, poco dopo la partenza del treno in direzione Peschiera. La ragazza infatti, dopo aver preso posto vicino al finestrino, si era accorta dal riflesso sul vetro che quello stesso ragazzo notato sul marciapiede le si stava avvicinando con i pantaloni abbassati e i genitali a vista. Non ha fatto nemmeno in tempo ad allontanarsi che lui, complice la totale assenza di altri passeggeri, l’ha afferrata per i capelli e iniziata a palpeggiarla nelle parti intime intimandole: “Tanto non puoi farmi un c..zo perché non ci sono testimoni”.

Quella sera, dell’8 febbraio, la ragazza albanese ha rischiato di essere segnata a vita. Per quell’aggressione con tentativo di stupro è finito in manette il marocchino di 32 anni: martedì è stato condannato a tre anni e sei mesi di carcere. La ragazza, dopo vari tentativi e con difficoltà, era fortunatamente riuscita a divincolarsi e correre per il treno in cerca di aiuto. Scortata dal ferroviere e dal capotreno, si era messa alla ricerca del suo molestatore. Il 32enne era così stato arrestato dalla polizia ferroviaria per tentata violenza sessuale e disposti gli arresti domiciliari dal giudice. Nelle scorse ore è intervenuta la condanna. e ancora ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento