Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Legnago

Entra nel supermercato per rubare caffè e salame ma viene fermato all'uscita

Il personale del Famila di via Legnago lo aveva già notato mentre si aggirava furtivamente tra gli scaffali e quando ha provato ad andarsene è stato bloccato con addosso tutta la merce che aveva sottratto

Un caso di rapina impropria ha tenuto impegnati gli uomini della Squadra Volanti nella giornata di ieri. L'episodio si è verificato presso il supermercato Famila di via Legnago.
Un uomo di mezza età, e di chiara provenienza esteuropea, era stato notato aggirarsi con fare sospetto fra le corsie dal personale di sicurezza. Di lì a poco il 44enne, dopo aver nascosto nel giubbino salami e caffè per un valore di circa 40 euro, ha cercato di superare le casse venendo però fermato dal direttore. Condotto negli uffici in attesa della polizia, il ladro, approfittando di un attimo di distrazione ha dato in escandescenze cercando una via di fuga, infrangendo anche alcune bottiglie di vino. Fermato per la seconda volta, è stato definitivamente catturato ed arrestato dai poliziotti per il reato di rapina impropria. Questa mattina il giudice della direttissima ha disposto nei confronti di C.E., 44enne rumeno, il rinvio del processo stante la richiesta dei termini a difesa. Nel frattempo, l’uomo è tornato libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel supermercato per rubare caffè e salame ma viene fermato all'uscita

VeronaSera è in caricamento