menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona Sud, giungla d'asfalto. Viabilità in crisi: "Sarà fiera tutto l’anno"

Coro unanime di critiche rivolte all'Amministrazione da parte dei consiglieri Pd che denunciano l'assenza di un'adeguata pianificazione sul tema della viabilità in zona Sud

Giorni di festa e divertimento in zona Fiera per la 118^ edizione di Fieracavalli che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico, coinvolgendo tantissime persone provenienti da tutto il mondo e dando lustro alla città di Verona. Sono però anche giorni di "passione" per chi in zona Verona Sud ci vive, oppure semplicemente ci transita in auto tutti i giorni magari per recarsi al lavoro.

La viabilità è stata, infatti, davvero messa a dura prova in queste giornate segnate dall'afllusso straordinario di visitatori, ma a detta di molti il problema del traffico intenso in zona Verona Sud, non è possibile ridurlo a semplice fenomeno estemporaneo legato alla concomitanza di eventi fieristici. "Come era facilmente prevedibile, la "nuova" viabilità di Verona Sud non ha retto alla prima prova di grande traffico. Diversamente da quanto raccontato dall’assessore Caleffi - ha tuonato il consigliere comunale Michele Bertucco - le rotonde pagate dai centri commerciali non sono pensate per fluidificare il traffico ma per incanalarlo ai rispettivi ingressi. Un altro fattore di criticità è rappresentato dalla possibilità, fino ad oggi inedita, di accedere alla Fiera anche da Via Mantovana. Non resta che attendere di vedere cosa accadrà il 16 novembre con l'apertura di Bricoman, in primavera quando aprirà anche il centro commerciale Adigeo e più avanti con Esselunga e tutti gli altri".

Al centro delle critiche rivolte all'Amministrazione comunale da parte di Bertucco, un'assenza di pianificazione sul tema viabilità che è stata ripresa e denunciata anche dai consiglieri comunali Pd Fabio Segattini e Luigi Ugoli, referenti per la 4^ e la 5^ Circoscrizione: "In assenza di interventi di corretta pianificazione, diretti anche a scremare parte della montagna di superficie commerciale prevista a Verona Sud, i disagi che gli abitanti di Golosine e Borgo Roma stanno vivendo in questi giorni di Fieracavalli sono purtroppo destinati a moltiplicarsi per tutto il tempo dell’anno, una volta che le nuove attività commerciali previste sull’asse di Viale del Lavoro entreranno a regime. Nell’affrontare tutti questi problemi l’amministrazione sta facendo sfoggio di grande dilettantismo e grave improvvisazione, come dimostra anche la corsia riservata dei taxi da Viale Piave fino all’incrocio con Viale della Fiera spostata all’improvviso da una parte all’altra della strada. Sulla pelle dei cittadini si sta sperimentando ogni sorta di soluzione tampone per evitare di affrontare il problema in maniera razionale".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento