Verona, storia che si ripete: frana sulle pendici delle Torricelle. La strada viene chiusa al traffico

Preoccupante smottamento su via Alberto Caliaro, dove, nel novembre 2010, tonnellate di ghiaia e sassi avevano invaso la carreggiata. In questo caso, sabato notte, un grosso masso ha messo in pericolo la viabilità

Torna l’allarme frane sulle Torricelle, nel territorio di Poiano. La strada, su via Alberto Caliaro, è stata chiusa al traffico dopo che un gigantesco blocco di terra si è staccato dalla collina finendo sulla carreggiata sabato notte. La fortuna ha voluto che nessuno passasse da quelle parti in quel frangente. Non è stato registrato nessun danno a cose o persone e la causa principale è il maltempo. La pioggia ha eroso le friabili pareti di tufo facendo staccare pezzi interi della parete. La polizia municipale è dovuta intervenire sbarrando la strada per mettere in sicurezza il tratto: per tre ore gli agenti hanno presidiato la frana, deviando la viabilità e facendo fare retromarcia a chiunque. Vigili del fuoco ed esperti dovranno ora procedere con mura di contenimento e sgombero della carreggiata.

E’ una storia che si ripete, sulle Torricelle: nel novembre del 2010 un caso analogo aveva coinvolto la stessa strada fortunatamente poco frequentata, a distanza di venti metri. Come spiega l’Arena, lo smottamento era stato causato dalle piogge autunnali e persistenti. La zona era stata sistemata da reti di ancoraggio e contenimento. Ma i cedimenti non sono avvenuti solo “in verticale”. Un grande buco sulla strada si è aperto sabato sera in via Longhena, in corrispondenza della rete fognaria. Acque Veronesi è già al lavoro con gli operai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALLAGAMENTO - Per l’allagamento della carreggiata causato da un chiusino ostruito, invece, nel pomeriggio di lunedì è stata chiusa al traffico via Camposanto ad Avesa, in prossimità di piazzetta Peroni. Sul posto sono intervenuti sia gli agenti della polizia municipale che i tecnici del Genio civile, che hanno disposto la chiusura della strada fino a martedì.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • Scooter si schianta contro il guard rail nella notte: morto il conducente

Torna su
VeronaSera è in caricamento