Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazzale 25 Aprile

Stazione Porta Nuova, tenta la fuga e insospettisce la Polfer: trasportava Hashish

Convalidato l'arresto per un rumeno ventenne che aveva insospettito gli agenti della Polizia Ferroviaria di Verona. Una volta perquisito, gli sono stati trovate addosso 32 dosi di Hashish

Nell’ambito di una importante iniziativa internazionale denominata “Clean Station”, promossa dal Gruppo di Lavoro “Counter Terrorism in the Railway Sector, di cui la Polizia Ferroviaria italiana ha la presidenza, il personale della Polfer della stazione Verona Porta Nuova, durante i controlli, ha proceduto all’arresto di un cittadino rumeno ventenne, per detenzione ai fini di spaccio di 32 dosi di hashish, confezionate e pronte per la spendita.

Il giovane, residente nella provincia di Brescia, mentre si aggirava in stazione, nel tunnel lato Milano, alla vista degli agenti di Polizia ha affrettato il passo cercando di filarsela, ma è stato inseguito e fermato per essere sottoposto al controllo documentale. All’atto di esibire i documenti il soggetto ha mostrato un inspiegabile nervosismo e agitazione, insospettendo ancora di più gli agenti, quindi è stato invitato negli uffici della Polfer per gli ulteriori accertamenti che hanno dato esito positivo. Infatti, il ragazzo nascondeva addosso le dosi di hashish.

L’elevata professionalità degli Agenti della Polfer ha permesso di raggiungere un ottimo risultato, individuando e intuendo le intenzioni del soggetto, nonostante fossero impegnati in un servizio di più ampia portata, non perdendo vista, dunque, quelli che sono gli obiettivi principali della Specialità della Polizia di Stato in ambito ferroviario.

Il Tribunale di Verona che lo ha processato nella giornata del 3 settembre con rito direttissimo, ha convalidato l’arresto del giovane spacciatore e gli ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari presso l’abitazione della madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Porta Nuova, tenta la fuga e insospettisce la Polfer: trasportava Hashish

VeronaSera è in caricamento