Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Affi / Via Don C. Gnocchi

Otto spari nella notte di Affi rivolti contro la casa del Sindaco Roberto Bonometti

Il primo cittadino si trovava all'interno dell'abitazione con la sua famiglia quando otto colpi di pistola calibro 7.65 sono stati esplosi contro i muri dell'edificio

Erano le 22.30 di venerdì sera quando alcuni ignoti hanno sparato otto colpi calibro 7.65 contro l’abitazione del sindaco di Affi, Roberto Bonometti, in via don Carlo Gnocchi. 

Il sindaco in quel momento si trovava in casa con la propria famiglia ma fortunatamente  l’angolazione dei proiettili non è stata tale da raggiungere il primo cittadino. Lo stesso Bonometti ha poi avvisato le forze dell'ordine: sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Caprino, che hanno eseguito i rilievi del caso e raccolto i bossoli  dei proiettili rimasti a terra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto spari nella notte di Affi rivolti contro la casa del Sindaco Roberto Bonometti

VeronaSera è in caricamento