Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Mantova

I carabinieri li sorprendono di notte mentre smontano le grondaie di un edificio: tutti arrestati

Quattro persone sono finite in manette a Legnago quando i militari del posto li hanno colti in flagranza di reato mentre rubavano il rame di uno stabile collocato in via Mantovana

Il furto di rame resta uno dei crimini più "di moda" in questi tempi. Malviventi e disperati infatti possono riuscire a reperire piccole o grosse quantità di questo materiale più o meno ovunque, anche da edifici abbandonati piuttosto che fabbriche o case in costruzione, e farci di conseguenza qualche soldo per riuscire a campare. A quattro uomini di nazionalità romena però è andata piuttosto male. 
Nel corso della notte, il gruppo ha preso di mira un edificio abbandonato in via Mantova a Legnago e ha iniziato a smontare le grondaie di rame con il chiaro intento di rubarle per rivenderle. Ma non hanno fatto i conti con i carabinieri della stazione locale che li hanno sorpresi sul posto, in flagranza di reato, e arrestati. 

Convalidato l'arresto, i quattro hanno deciso di patteggiare una pena di otto mesi e 140 euro di multa. Ad uno di loro è stato anche imposto l'obbligo di firma in questura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri li sorprendono di notte mentre smontano le grondaie di un edificio: tutti arrestati

VeronaSera è in caricamento