menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, sopralluogo del questore a Veronetta: "Da settembre controlli rafforzati"

I vertici della Polizia hanno visitato una delle zone più critiche della città. Il questore Gagliardi annuncia controlli a tappeto ma avverte: "Il problema sono i veronesi che affittano le case agli extracomunitari e poi si lamentano"

Un sopralluogo per verificare in prima persona lo stato di salute di una delle zone più critiche e discusse della città, Veronetta. È quello fatto nella serata di lunedì dal questore, Danilo Gagliardi, con i dirigenti delle Volanti, Giorgio Azzarretto, e della Mobile, Roberto Della Rocca.

I vertici della Polizia hanno percorso alcune vie del quartiere, si sono fermati in prossimità di alcuni bar, hanno incontrati i residenti e i rappresentanti di circoscrizione, cercando di spiegare l'operato delle forze dell'ordine.

Il numero di reati a Veronetta è pari se non inferiore a quella di qualsiasi altro quartiere - ha spiegato il questore a L'Arena - anzi qui i furti sono meno. È vero in giro ci sono spesso ubriachi, li abbiamo visti anche prima durante il sopralluogo nel quartiere. Ma se non delinquono che possiamo fare? Molti di loro come lavoro hanno l'attività di spaccio, ma quelli li arrestiamo, come succede ogni giorno, o quasi”.

Il problema vero di Veronetta sono i veronesi – ha proseguito - che per anni hanno continuato e continuano ad affittare immobili ad extracomunitari, salvo poi lamentarsi che il quartiere ne è popolato”.

Le segnalazioni nell'ultimo mese però sono aumentate, come ammesso dallo stesso questore, che ha assicurato che dal primo settembre i controlli saranno rafforzati e “il quartiere sarà battuto palmo a palmo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento