Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Zimella / Piazza Vittoria

Verona, i soldi spariscono dai conti correnti per andare in India: decine di residenti fregati alle Poste

Non troppi giorni dopo la clonazione delle tessere alle Poste di Isola della Scala, è scattato un nuovo allarme bancomat, in provincia. Tocca ai residenti di Zimella avere a che fare con i furfanti esperti in tecnologia

Non troppi giorni dopo la clonazione delle tessere alle Poste di Isola della Scala, è scattato un nuovo allarme bancomat, in provincia. Tocca ai residenti di Zimella avere a che fare con i furfanti esperti in tecnologia. Sarebbero comunque disagi più contenuti del precedente caso scoperto, in cui a finire nella rete di una banda computerizzata erano state centinaia di persone che si erano viste mancare anche somme superiori ai mille euro. Dieci, per ora, i residenti che lamentano di aver notato prelievi irregolari dai propri conti corrente e che hanno presentato denuncia ai carabinieri della stazione locale. Nel mirino lo sportello automatico di piazza della Vittoria in località Santo Stefano. Dai depositi bancari delle vittime sarebbero spariti 200 euro alla volta. Alcuni se ne sono accorti proprio recandosi alle Poste per prelevare un po’ di contanti. Si sono visti ritirare la tessera dal sistema. Sono così emerse operazioni sospette verso l’India e il bancomat aveva bloccato l’erogazione di banconote. Ora spetta ai carabinieri e agli uffici postali risalire ad eventuali responsabili.

COME BLOCCARE LA CARTA - Le Poste hanno informato che "in caso di disconoscimento di operazioni di pagamento addebitate sul proprio conto verificate attraverso la lista movimenti, è necessario richiedere il blocco immediato della Carta tramite il numero verde 800.652.653 oppure 800.00.33.22. Il cliente potrà quindi recarsi in ufficio postale per compilare il modulo di “reclamo per disconoscimento operazioni di pagamento", fornendo copia della denuncia. Ai clienti verrà inviata una nuova carta Postamat e le somme sottratte verranno rimborsate dopo le opportune verifiche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, i soldi spariscono dai conti correnti per andare in India: decine di residenti fregati alle Poste

VeronaSera è in caricamento