Verona, i soccorritori professionali dall'Ulss 21 hanno una nuova sede: aperto il Centro emergenza

Saranno attivati i corsi di rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione e quelli per la formazione di istruttori per il supporto avanzato cardiologico delle funzioni vitali. Corsi sui traumi da settembre

Il taglio del nastro al Centro Emergenza 21 di Legnago

"È con soddisfazione che inauguriamo la sede del neoistituito Centro di formazione Emergenza 21. In questa sede saranno attivati i corsi di BLS, HCP, AHA, che hanno lo scopo di formare gli istruttori per la Rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione e ACLS AHA per la formazione di istruttori per il supporto avanzato cardiologico delle funzioni vitali". Così nota Massimo Piccoli, direttore generale dell’azienda Ulss 21 di Legnago sulla nuova sede del Centroche si è accreditato all’American heart association (Aha) ed è situata al quarto piano, blocco nord, dell’ospedale "Mater Salutis" di Legnago.

La sede è stata inaugurata il 23 maggio, alle 11e30, e la giornata si è articolata in varie iniziative. Alle 8e30 con la presentazione del Centro da parte del coordinatore Luca Faccini, autista soccorritore dell’unità operativa di Pronto soccorso dell’Aulss 21, che illustrerà lo statuto e il relativo organigramma e, a seguire, il direttore del Centro, Alfredo Sacchetto, dirigente medico, ha presentato il comitato scientifico. Ospite della giornata Roberto D’Angelo, presidente dell'Associazione italiana formazione emergenza, Aife, che ha illustrato ai partecipanti del corso di Itls (International Trauma Life Support) istruttori il programma formativo sulla gestione del trauma che si terrà nei giorni dall’11 al 14 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A partire dalle 14 si sono svolte le riunioni degli istruttori e presentate le modalità organizzative dei corsi BLSD e ACLS. Il 24 maggio, dalle 8e30 alle 18, si effettueranno le prove tra i referenti dei vari corsi per l’allineamento delle procedure da tenere. Mentre il giorno 25 maggio, dalle 8e30 alle 12e30, ci sarà la riunione generale dei referenti nazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • Nuova ordinanza del sindaco di Verona contro movida e assembramenti: il testo completo

Torna su
VeronaSera è in caricamento