menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, serie di appartamenti per far "accomodare" i clienti: blitz e sequestri nella palazzina a luci rosse

Fondamentali le segnalazioni dei residenti al complesso Palladio. Qundici alloggi nel mirino. Una ventina le persone identificate, donne italiane e straniere ed alcuni clienti. Oltre 200 gli oggetti tra profilattici, video e riviste porno

La Procura di Verona ha emesso un decreto di sequestro preventivo per due appartamenti all'interno del complesso "Palladio", utilizzati per l'esercizio della prostituzione. I proprietari sono accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Il decreto, emesso giovedì dal giudice per le indagini preliminari Giuliana Franciosi, è collegato alle indagini della polizia municipale di Verona culminate nell'esecuzione, avvenuta nei giorni scorsi, di un decreto di perquisizione emesso dal pubblico ministero e relativo a quindici appartamenti situati all'interno del complesso Palladio, utilizzati per attività di prostituzione.

Sono complessivamente una ventina le persone identificate durante il controllo, donne italiane e straniere ed alcuni clienti che si trovavano all'interno dei locali. Oltre 200 gli oggetti sequestrati tra profilattici, video e riviste pornografiche, coadiuvanti e oggettistica varia. Accertate alcune irregolarità nella gestione degli appartamenti: un contratto d'affitto non risultava registrato e in un altro caso l'inquilino aveva subaffittato i locali ad una terza persona. La posizione dei diversi soggetti coinvolti è in fase di approfondimento ed è legata agli accertamenti ancora in corso, sotto il coordinamento della Procura. L'attività della polizia municipale è scaturita da informazioni assunte, denunce ricevute ed accertamenti effettuati nei mesi scorsi. Fondamentali le segnalazioni dei residenti. 

Negli scorsi giorni operazione analoga era stata svolta dai carabinieri a San Bonifacio, nei locali di un centro massaggi molto pubblicizzato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento