menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, irruzione in casa a Grezzana: sequestrata filiera della marijuana

Finisce in guai seri un 52enne del posto: dovrà rispondere in Tribunale di produzione e traffico di sostanze stupefacenti. Per ora è in carcere. In un terreno vicino teneva 18 piante alte oltre due metri

Sono riusciti a identificarlo, rintracciarlo e fermarlo. In manette finisce così un altro "pollice verde" della marijuana. I carabinieri della stazione di Grezzana, dopo giorni di servizi di osservazione, hanno fatto irruzione nell’appartamento di un 52enne del luogo, rinvenendo e sequestrando piante di cannabis, materiale per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente, nonché denaro contante.

I militari dell’Arma hanno, in particolare, rinvenuto in un terreno attiguo all’abitazione dell’uomo diciotto piante di altezza superiore ai 2 metri, in una mansarda piante in essiccamento e in un armadio ulteriori piantine riscaldate con una lampada alogena. L’uomo, al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, è stato portato nel carcere di Montorio e dovrà rispondere il prossimo 22 ottobre davanti al Tribunale di Verona di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti.

PIANTAGIONE DI MARIJUANA NEL CAMPO DI MAIS: 25 CHILI SEQUESTRATI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento