menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, sequestrati cibi e bevande scaduti in un market etnico a Veronetta

La Guardia di Finanza in seguito ad alcuni controlli ha sequestrato un'ingente quantità di alimenti scaduti o privi delle indicazioni sulla composizione in italiano. Trovati anche alcuni vasetti di legumi con insetti all'interno: due persone denunciate

Nella mattinata di giovedì, la Guardia di Finanza di Verona, nel corso di una serie di controlli nei confronti di market etnici localizzati in varie vie del quartiere Veronetta, ha scoperto all’interno di un alimentari un ingente quantitativo di cibi scaduti ed in pessimo stato di conservazione.

I militari, riscontrando il mancato rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie e della normativa sulla corretta etichettatura dei prodotti in vendita, hanno proceduto al sequestro amministrativo di circa 217 chilogrammi di alimenti e 177 litri di bevande prive delle indicazioni sulla composizione in lingua italiana.

L’ispezione approfondita dei locali ha permesso di rinvenire e sequestrare altri 181 chili di cibi e 63 litri di bevande completamente scaduti. Inoltre, i militari hanno scoperto che nel market venivano commercializzati legumi posizionati in contenitori trasparenti in cui era possibile intravedere la presenza di insetti. Quest’ultima violazione, in virtù dell’articolo 5 lett. b della L. 283/62, ha comportato una denuncia alla Procura della Repubblica per il gestore della attività commerciale e per il suo socio italiano, residente a Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento