Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Piazzale Romano Guardini

Droga nelle scuole: riforniva un centinaio di ragazzini, arrestato un pusher di 19 anni

A.M., disoccupato veronese, è stato arrestato dagli uomini della Questura scaligera dopo un anno di indagini e grazie alle deposizioni di un centinaio di suoi "clienti", la cui età vai dai 14 anni in su

Riforniva di hashish e marijuana i ragazzini dai 14 anni anni in su ma, dopo un anno di indagini dove sono state raccolte un centinaio di deposizioni di diversi clienti, è finito nella rete della Questura di Verona. 

A. M., ha 19 anni, disoccupato, e dovrà rispondere di spaccio con in più due aggravanti: la prima è quella di aver fornito la droga a dei minorenni, la seconda di averlo fatto nei pressi di un'edificio scolastico durante l'anno di lezione, oltre che nei giardinetti di Borgo Roma e nel centro storico. Quando gli agenti sono entrati nella casa in cui il giovane veronese vive con la madre, hanno trovato l'hashish nascosta dentro l'imbottitura del casco, la marijuana dentro un sacchetto e 1600 euro in contanti. Il giovane ha cercato di giustificare i soldi come il suo regalo di compleanno, il taglio del denaro non lasciava spazio a questo tipo di ipotesi.

Portato in Questura, dopo un primo momento in cui ha collaborato, il 19enne si è poi chiuso in sè, non fornendo più alcun aiuto agli inquirenti. Le oltre cento deposizioni fatte da ragazzi dai 14 anni in su, confermano le ipotesi degli uomini della Questura. Tutti affermano che acquistavano la droga da A. M. per 5/7 euro a dose, somma ridicola nel singolo ma che veniva intascata ogni giorno. In molti infatti acquistavano lo stupefacente giornalmente e se finivano i soldi della paghetta, andavano a "recuperarli" direttamente dal portafoglio dei genitori. 

Sulla questione dello spaccio nelle scuole le forze dell'ordine hanno deciso di adottare la "tolleranza zero". Massicci controlli verranno predisposti all'interno e nei pressi delle scuole, ma anche l'attività di prevenzione verrà avviata, con numerosi incontri con i ragazzi nei quali verrà affrontato il problema. Il tutto con la collaborazione della Guardia di Finanza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nelle scuole: riforniva un centinaio di ragazzini, arrestato un pusher di 19 anni

VeronaSera è in caricamento