Cronaca Via Roma

Verona, scorribande nella Bassa: denunciato un furto ogni due giorni. Rubano persino le ruote

A Minerbe si parla di "emergenza" vera e propria. Ai carabinieri e alla polizia locale diverse segnalazioni. E a Nogara domenica notte sono spariti i pneumatici della Fiat Panda di servizio dell'Ulss 21

La piazza di Minerbe (Foto web)

Da inizio novembre i furti denunciati nella sola stazione dei carabinieri di Minerbe sono stati 12, esattamente uno ogni due giorni. Ma ai furti denunciati si dovrebbero aggiungere quelli tentati, gli scassi e i danneggiamenti. Su case, auto, altri beni di proprietà. E il numero sarebbe dunque molto più alto. Uno degli ultimi casi riguarda anche il vicesindaco del paese della Bassa, Maurizio Grigolo, al quale venerdì scorso hanno scassinato la macchina nel parcheggio del PalaMinerbe. Non ha fatto a tempo a tornare dalla riunione con gli alpini che qualcuno è entrato in azione frantumando vetro posteriore e rompendo la maniglia del lato conducente. Non usano mezzi termini i cittadini e i media locali, che parlano di “emergenza furti”. Sul territorio comunale sono tante le persone che parlano della nuova ondata di criminalità. Anche per affrontare il tema il Consiglio comunale si riunirà in seduta mercoledì sera. Un consigliere d’opposizione, Giovanni Pesenato, presenterà una mozione che vuole impegnare l’amministrazione a prendere provvedimenti per incrementare la sicurezza. I casi segnalati nella cittadina e nelle frazioni sono diversi. Uno dei più noti è quello che ha riguardato località San Zenone.

In via Piccoli giorni fa alcuni furfanti si sono occupati di sradicare 500 metri di rame dai lampioni sulle strade. Un danno di circa 700 euro che dovrà essere affrontato dal Comune. I lavori partiranno ai primi di dicembre. Sulla home page del Comune il sindaco Carlo Guarise ha voluto mettere in evidenza il vademecum della Prefettura di Verona ad uso dei concittadini, per prevenire i furti nelle abitazioni (in allegato qui sotto, ndr). Sono stati aumentati anche i pattugliamenti della polizia municipale ed è stato richiesto l’ausilio dei carabinieri. Altre denunce per furti sono arrivate dai territori di Bonavigo, Boschi Sant'Anna, Bevilacqua.

E alla luce di diversi casi, è possibile ammettere che “ogni cosa fa gola”. A Nogara nella notte sono sparite persino le ruote della Fiat Panda di servizio dell’Ulss 21. La scoperta è stata degli operatori all’assistenza domiciliare che usano quell’auto per svolgere il proprio lavoro. I ladri hanno colpito tra domenica notte e le prime ore di lunedì, nel piazzale dell’ex ospedale “Stellini” dove vengono parcheggiate le auto in dotazione. Hanno alzato la macchina con un cric e hanno svitato tutte e quattro le ruote. La macchina è rimasta sollevata fino all’amara sorpresa ma come spiega L’Arena il servizio non ha subito rallentamenti o ritardi. Agli infermiere è stata infatti affidata la macchina della guardia medica per effettuare tutte le visite programmate.

IL VADEMECUM PER LA PREVENZIONE DI FURTI E RAPINE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, scorribande nella Bassa: denunciato un furto ogni due giorni. Rubano persino le ruote

VeronaSera è in caricamento