menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, multe scontate entro 5 giorni. Ma ai vigili mancano i palmari

La ditta che si occupa dei sistemi digitali è in ferie e per ora gli agenti dovranno apporre un "post-it" sul parabrezza delle auto con la notifica dello sconto possibile. Le nuove regole

Un post it giallo per avvisare l'automobilista di ciò che potrà "risparmiare" se salda la multa entro cinque giorni. Non è certo un mezzo all'avanguardia, quel "foglietto giallo adesivo", posto sul parabrezza. Sicuramente fa sorridere considerando che quella veronese è una delle polizie municipali in Italia più attente all'uso della tecnologia e dell'informatica. In breve, a Verona, non sono ancora stati aggiornati i sistemi dei palmari e gli addetti al controllo delle auto devono inserire a mano, sull'apparecchio, lo sconto applicato alla tariffa normale. Ad aiutarli c'è una tabella preimpostata che segnala loro tutti gli importi a seconda della sanzione. Per ora si dovrà fare così, hanno spiegato dal Comando di via Del Pontiere. La ditta che si occupa dell'aggiornamento dei programmi è in ferie. Come segnala l'Arena, dal 9 agosto sono state congelate le notifiche della multe dei prossimi giorni con gli sconti.

MULTE SCONTATE DEL 30% PER I PAGAMENTI ENTRO 5 GIORNI

Il pagamento ribassato è ammesso per tutte le violazioni al Codice della strada, anche quelle commesse in orario notturno (perciò maggiorate di un terzo rispetto alle altre), tranne quando prevista la sospensione della patente o la confisca del veicolo. Lo “sconto” del 30 percento si applica alla sola sanzione (non perciò anche alle spese) e porterebbe le violazioni più comuni come il divieto di sosta, Vrpark o zona rimozione da 41 euro a 28,70, il divieto sosta su marciapiede, nello spazio riservato agli invalidi o vicino incrocio da 84 euro a 58,80, l’uso del telefonino senza auricolare da 160 euro a 112, il mancato uso di cinture e seggiolino da 80 euro a 56, il passaggio con semaforo rosso da 162 a 113,40 euro e il transito irregolare in Ztl o su corsie bus da 80 a 56 euro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento