Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazzale 25 Aprile

Verona, disagi in vista: macchinisti e capi servizio si fermano. C'è lo sciopero dei treni nel weekend

I sindacati di Verona e Venezia fanno incrociare le braccia. Probabili cancellazioni e variazioni degli orari sui regionali dalle 21 di sabato 24 alle 21 di domenica 25 gennaio. Proteste per i turni e la qualità della vita: "Sono aumentate le aggressioni a bordo"

Le segreterie regionali di Venezia e Verona del sindacato Orsa (Organizzazione sindacati autonomi e di base del comparti trasporti e delle Ferrovie dello Stato) hanno proclamato uno sciopero del personale mobile della divisione passeggeri regionale di Trenitalia Veneto, dalle 21 di sabato 24 alle 21 di domenica 25 gennaio. Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Per i treni regionali, invece, sia in Veneto che nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni.

L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Lo sciopero era stato inizialmente previsto l'11 gennaio scorso ma era stato differito a questo weekend. Si fermeranno macchinisti, capitreno e capi servizio dei vagoni passeggeri. Le motivazioni, spiega il sindacato Orsa, riguardano l’applicazione dei turni individuali senza alcun "correttivo" adeguato a migliorare la qualità della vita dei lavoratori, per il peggioramento della logistica sempre più inadeguata alle esigenze del personale mobile, per l’aumentare delle aggressioni ai lavoratori senza un intervento aziendale mitigatorio, per la concessione delle ferie a condizioni unilaterali e per il mancato rispetto degli accordi per interpretazioni contrattuali unilaterali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, disagi in vista: macchinisti e capi servizio si fermano. C'è lo sciopero dei treni nel weekend

VeronaSera è in caricamento