Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Peschiera del Garda / Via Generale Dall'Ora

Scende in stazione con la moglie e una valigia con quattro chili e mezzo di hashish dentro

La Polfer di Peschiera del Garda lo ha subito notato, il magrebino si muoveva con fare troppo circospetto in compagnia della moglie e un controllo approfondito ha dato subito dato ragione agli agenti

Solo un mese fa la Polizia Ferroviaria di Verona Porta Nuova sequestrava circa 10 kg di hashish ad un uomo e la sua famiglia, ora tocca invece ai colleghi di Peschiera del Garda bloccare un altro corriere della droga. 
Il ritrovamento è avvenuto mercoledì 25 marzo, ai danni di un cittadino di origini maghrebine che è incappato nella rete dei controlli degli agenti Polfer. L’uomo, una volta sceso alla Stazione di Peschiera in compagnia della moglie, ha subito richiamato l’attenzione degli agenti per il suo fare circospetto e da lì a poco infatti è stato tratto in arresto a seguito del rinvenimento di 4.5 kg sostanza stupefacente nel suo bagaglio. 
L’arresto di ieri segue di pochi giorni quello avvenuto nella giornata di venerdì 20 marzo, quando la Polfer di Peschiera ha individuato e controllato in stazione, un cittadino di origini indiane, a carico del quale era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare dal G.I.P. di Verona per gravi reati quali rapina e lesioni personali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende in stazione con la moglie e una valigia con quattro chili e mezzo di hashish dentro

VeronaSera è in caricamento