Cronaca San Massimo / Via Fusara

Verona, scavalcano la recinzione e svuotano la casa dai gioielli: l'allarme al 113 da una vicina

Fermato ed identificato, il 22enne albanese è stato trovato in possesso del solo cellulare, con il quale probabilmente aveva appena contattato il complice che si era già dato alla fuga da un altro lato dell'abitazione

Pensava di poter approfittare della tranquillità del sabato sera, quando, alla fine di una settimana di lavoro, la gente esce a divertirsi. Non aveva però fatto i conti con una vicina di casa attenta. Intorno alle 21 una residente di via Fusara si è infatti accorta che stava succedendo qualcosa di strano nella casa di fronte alla sua: due ragazzi infatti avevano scavalcato la recinzione.

Senza perdere tempo la donna ha subito avvertito il 113 e così, grazie alla tempestività di intervento, gli agenti delle Volanti sono arrivati cogliendo uno dei due ladruncoli ancora sul posto. Stava giusto ridiscendendo dalla recinzione per svignarsela e allontanandosi si è pure messo al telefono, non accorgendosi che i poliziotti gli erano già addosso. Fermato ed identificato, il giovane albanese è stato trovato in possesso del solo cellulare, con il quale probabilmente aveva appena contattato il complice che si era già dato alla fuga da un altro lato della casa.

Una volta bloccato il ladro, gli agenti hanno perlustrato anche l’abitazione, scoprendo una finestra del soggiorno forzata e diverse stanze rovistate: purtroppo all’appello mancavano anche alcuni monili d’oro, rimasti addosso al complice fuggito. Alla luce di quanto accertato, il 22enne albanese con precedenti penali per furto, è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato in abitazione in concorso con persona rimasta ignota. Giudicato per direttissima lunedì mattina, il ladro è ora in carcere, in attesa del processo rimandato al 16 dicembre. Sono tutt’ora in corso gli ulteriori accertamenti ed indagini per risalire all’identità dell’altro giovane complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, scavalcano la recinzione e svuotano la casa dai gioielli: l'allarme al 113 da una vicina

VeronaSera è in caricamento