Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bassona / Via Bassone

Verona, scatena l'incendio alla casa della ex e rischia di bruciare le altre vicine: si becca 3 anni

Dal 2008 la moglie aveva deciso di separare da lui e da allora i contatti si erano fatti via-via sempre più tesi. A febbraio, dopo il rogo, la polizia lo sorprende poco distante con mani annerite, accendini in tasca e vestiti maleodoranti

I vigili del fuoco dovettero sgomberare l’edificio perché l’incendio risultava grave e pericoloso per l’incolumità degli altri residenti. La polizia dovette indagare a seguito dell’allarme scoppiato a inizio febbraio in una casa in zona Bassona. Il presunto responsabile venne raggiunto non molto distante dal luogo del rogo e dopo aver vagliato alcune prove venne ammanettato e trasferito in carcere. L’uomo, secondo le prime risultanze, aveva le mani annerite, i suoi abiti odoravano di plastica bruciata e la figlia raccontò la storia travagliata della famiglia. E per quell’incendio è stato condannato a 3 anni di reclusione, a cui si aggiunge l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Non era in grado di accettare la separazione dalla moglie, a quanto pare. Il giudice le aveva “persino” assegnato la “sua” casa. Il suo comportamento, ritenuto pericoloso, gli fece guadagnare anche una denuncia per maltrattamenti, cosa che ha fatto aumentare la pena al giudice.

Dal 2008 la moglie aveva deciso di separare da lui e da allora i contatti si erano fatti via-via sempre più tesi. Fino a quando, pochi mesi fa, non decise di appiccare fuoco ad un ripostiglio per gli attrezzi, appena fuori casa. Le fiamme però si propagarono all’edificio principale e avrebbero potuto causare danni ben peggiori se non fossero intervenuti tempestivamente i pompieri. La casa era a schiera con altre. Accertato il rogo doloso, partirono le indagini della polizia, come spiega L’Arena. Gli agenti non ci misero molto a collegare l’evento a quell’uomo, ex inquilino, ritrovato poco distante con mani annerite, accendini in tasca e vestiti maleodoranti. Da febbraio è in carcere. Giovedì la condanna a 3 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, scatena l'incendio alla casa della ex e rischia di bruciare le altre vicine: si becca 3 anni

VeronaSera è in caricamento