Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca località Costa di Trezzolano

Verona, sale sul tetto per sistemare l'antenna ma si spezza la scala: morto sul colpo

L'incidente domestico è avvenuto in località Costa di Trezzolano, quando un uomo di 86 anni, Giovanni Riva, ha deciso di salire sul tetto nonostante il parere contrario dei parenti

Un incidente domestico ha messo fine alla vita di Giovanni Riva, 86 anni, residente in località Costa di Trezzolano ed ex operaio della Tiberghien.

L'uomo, classe 1928, originario di Verona, nel tentativo di rimuovere un cavo elettrico esterno sulla propria abitazione, è caduto dalla scala a pioli in legno sulla quale era salito per raggiungere il tetto a sette metri d'altezza. A nulla sono serviti i precedenti tentativi dei parenti di dissuaderlo e, con l'aiuto del genero, Giovanni ha deciso di portare comunque a termine il proprio lavoro. Una volta sistemata l'antenna, mentre l'anziano scendeva, uno dei pioli ha ceduto di schianto, facendolo precipitare da circa cinque metri di altezza. 

Sul posto sono intervenuti sia personale del 118 che Agenti delle Volanti ma, dopo alcuni tentativi di rianimazione durati quasi un'ora, è sopravvenuto il decesso, causato probabilmente da un trauma cranico dovuto all’urto col terreno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, sale sul tetto per sistemare l'antenna ma si spezza la scala: morto sul colpo

VeronaSera è in caricamento