Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bosco Chiesanuova / via Squaranti

Rubano dalla chiesa le offerte dei fedeli alla parrocchia: due uomini in manette

Grazie alle segnalazioni di alcuni testimoni, i carabinieri sono riusciti a rintracciare e arrestare i ladri, mentre il bottino è stato restituito al parroco

I Carabinieri della Stazione di Bosco Chiesanuova hanno deferito in stato di libertà due fratelli, entrambi muratori, residenti nella provincia scaligera, ma originari della Bosnia Erzegovina, ritenuti responsabili di aver rubato le offerte dei fedeli dagli oboli della Parrocchia “Santa Maria Ausiliatrice” della frazione Corbiolo.

In particolare i militari dell’Arma, che da giorni avevano ricevuto segnalazioni da alcuni fedeli, li hanno individuati poco dopo l’ultimo colpo messo a segno. I malfattori utilizzavano un metro avvolgibile sulla cui parte finale avevano applicato del nastro biadesivo che, come calamita, gli consentiva di per recuperare le offerte dei devoti. Il mezzo fraudolento utilizzato per rubare è stato sequestrato dai carabinieri e le offerte restituite al parroco. I due invece dovranno rispondere di furto aggravato davanti all’autorità giudiziaria scaligera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano dalla chiesa le offerte dei fedeli alla parrocchia: due uomini in manette

VeronaSera è in caricamento