menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano il gasolio e la merce dal tir dell'azienda per cui lavorano: in cinque nei guai

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre svuotavano il serbatoio del mezzo pesante, dal quale avevano già prelevato duecento litri di carburante. Duarnte la perquisizione poi sono spuntati anche 50n kg di carne destinati ad un esercizio di Isola della Scala

Li hanno colti sul fatto mentre rubavano il gasolio dal serbatoio di un tir parcheggiato di proprietà di una ditta per la quale lavoravano due degli interessati.

I carabinieri di Isola della Scala, nel primo pomeriggio di domenica 15 settembre, sono intervenuti in via Casalbergo, dove cinque persone di nazionalità romena erano intente a prelevare diesel da un mezzo pesante parcheggiato. I militari sono riusciti a fermare l'intero gruppo di persone e a recuperare gli strumenti con i quali stavano sottraendo il carburante: taniche, tubo e imbuto. Fino a quel momento i malviventi erano riusciti già ad impossessarsi di 200 litri di gasolio. 

Durante l'identificazione degli individui, i carabinieri notavano con stupore che due di loro erano gli autisti del tir di proprietà di un'azienda lituana. Così Octavian Pancu, 35 anni, Ciprian Chiruta, 25 anni, Ioan Curelariu, 27 anni, Constantin Dragos Ardeleanu, 36 anni, e Liviu Soroceanu, 29 anni, sono finiti nei guai. I militari poi hanno recuperato anche la merce trasportata dal camion, della quale i malviventi si erano già impossessati: si tratta di 50 kg di carne che dovevano essere recapitati ad un esercizio pubblico di Isola della Scala, che li ha ricevuti direttamente dai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento