menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, rissa tra 20 romeni al "Noroc" di Bussolengo. Un ferito grave: 4 in manette

Violenta lite in un locale in zona Auchan. I carabinieri fanno in tempo ad arrivare e bloccare le vittime a terra mentre si scatena la fuga degli altri partecipanti. Mistero, per ora, sulle cause scatenanti

Forse una parola di troppo, dopo qualche bicchierino in più, ed è scoppiato il finimondo. Pugni, calci, schiaffi, urla, insulti. Una ventina di persone coinvolte, divise in due gruppi, nella rissa scoppiata tra cittadini romeni all'interno del locale "Noroc" in viale del Lavoro a Bussolengo. L'allarme, nella zona dell'Auchan, è scoppiata alle 2 di notte tra domenica e lunedì. In manette sono finiti quattro giovani di età compresa tra 18 e 28 anni, rimasti a terra per le gravi lesioni riportate. All'arrivo dei carabinieri di Peschiera del Garda la maggior parte dei contendenti se l'era data a gambe e così sono stati identificati i feriti, poi trasferiti all'ospedale. Tre di loro sono già stati dimessi con 10, 15 e 25 giorni di prognosi e si sono aperte le porte del carcere di Montorio, accusati di lesioni gravissime. Per il quarto "compagno di rissa" la situazione è più delicata e rimane sotto osservazione in prognosi riservata.

Mistero, per ora, sulle cause della violenza scoppiata nel locale, e solo davanti al giudice per le indagini preliminari, durante l'udienza di convalida di martedì, si potrebbe chiarire tutto. La paura di incorrere in guai grossi ha fatto serrare le bocche dei presenti. Qualcuno ha negato la rissa e altri avrebbero ammesso di essersi feriti cadendo. Il "Noroc" come spiega l'Arena, è un locale principalmente frequentato da cittadini romeni: si servono piatti dell'Est Europa, la musica è quella nazionale e il personale indossa abiti tradizionali. Indagini in corso per risalire agli altri componenti delle due "bande" di violenti. A seguito dell'udienza di convalida, i quattro arrestati sono stati rimessi in libertà e denunciati per "rissa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento