menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, la riforma della giustizia taglia le ferie ai magistrati: "A Verona 45 giorni all'anno di vacanza"

Il procuratore capo scaligero, Mario Giulio Schinaia, confessa il "privilegio" concesso ai togati nostrani: chiudono gli uffici il primo agosto e tornano il 15 settembre: "È un fatto di giustizia". E intanto esplode la polemica nazionale

Per alcuni le ferie non sono mai abbastanza, per altri non esistono tanto hanno da lavorare. C'è poi chi non ne può godere perchè non ha un lavoro o ha un contratto da precario. Per altri ancora i giorni concessi sono anche troppi. È il caso dei magistrati: chiudono gli uffici il primo agosto e riaprono il 15 settembre. A giudicare “eccessivo” il periodo di pausa estiva dei professionisti della giustizia italiani è il procuratore capo di Verona, Mario Giulio Schinaia che si rivela a dir poco critico sul calendario stabilito per la giustizia. E tutto questo mentre alla ribalta nazionale sale lo scontro tra il primo ministro Matteo Renzi e l’Anm, Associazione nazionale magistrati, sulla riforma della giustizia. Che prevede, tra l’altro, la riduzione dei giorni di ferie. Secondo le stime di Schinaia, sono previsti 45 giorni di vacanza all’anno, che salgono a 51 se si conteggiano le festività soppresse. Il procuratore capo in persona ha dichiarato di non aver mai fatto così tante ferie. Spiega infatti sulle pagine del Corriere Veneto che

«Vi sembra normale che i magistrati vadano in vacanza il primo di agosto e tornino a lavorare il 15 settembre? Il tema delle ferie è un fatto di giustizia »

«L’Amn ha sbagliato a scagliarsi contro quella che non è una riforma della giustizia, bensì soltanto un annuncio di riforma: di scritto non c’è ancora nulla, allora perché insorgere in quel modo»? Detto questo, aggiunge il procuratore, «è vero che secondo me noi magistrati godiamo di troppe ferie, ma è altrettanto vero che se, alla fine, la riforma della giustizia si riducesse solo alla diminuzione dei giorni di ferie per i magistrati allora si tratterebbe effettivamente di un provvedimento punitivo: i problemi della giustizia, infatti, non sono costituiti solo dalle nostre ferie. Parliamo, piuttosto, di falso in bilancio, di autoriciclaggio, dei termini della prescrizione... »

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento