menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina e aggressione a Gazzolo d'Arcole: i carabinieri arrestano due persone

L'episodio si verificò nel mese di gennaio, quando rientrando in casa Francesco Ambrosi sorprese i malviventi all'interno dell'abitazione di proprietà dei genitori

Un uomo di origini albanesi, 29 anni, e uno di origini romene, 45 anni, sono stati arrestati dalla Compagnia dei Carabinieri di San Bonifacio. 

I due sono accusati di aver partecipato alla rapina del 3 gennaio 2014 avvenuta a Gazzolo d'Arcole, conclusasi con l'aggressione ai danni del 19enne Francesco Ambrosi, che rientrando in casa aveva sorpreso i malviventi sul fatto e rimasto poi ferito da un colpo di pistola. 

Le indagini degli uomini dell'Arma non terminano qui, ma proseguono nel tentativo di individuare e bloccare gli altri componenti della banda. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento