menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, raffica di furti in tutta la città: decine di furfanti in azione per gioielli, bici, contanti e hi-tech

Vera e propria nottata di razzie a Verona, quella appena passata. Da Borgo Trento a Valdonega, fino alla Zai e centro storico. I ladri prendono di mira locali, garage, ditte e soprattutto appartamenti, sei episodi in poche ore

Altri "mariuoli" di bici in giro per la città. Altri arresti. Un ladro è infatti stato pizzicato, la notte tra domenica e lunedì, verso l'1e30, a rubare all’interno di un condominio del quartiere di Borgo Trento. A sorprenderlo è stato uno dei condomini che, svegliato dal sistema di allarme perimetrale del giardino, si è alzato dal letto e ha subito verificato che un uomo si era introdotto nel giardino e stava armeggiando sul lucchetto con cui erano state assicurate due biciclette.

Una volta sorpreso, l’uomo ha dovuto abbandonare l'eventuale refurtiva per poi scavalcare la recinzione del giardino e dileguarsi a piedi. A seguito della segnalazione del furto pervenuta al 113, però, l’uomo è stato bloccato da una pattuglia delle Volanti che lo hanno intercettato e bloccato in una stradina adiacente. Nel borsello che indossava gli agenti gli hanno rinvenuto e sequestrato alcuni arnesi da scasso, mentre, a seguito di perquisizione personale, gli agenti hanno rinvenuto una ricevuta di mandato di vendita del  “Mercatino dell’usato”,  relative a tredici biciclette. Tale circostanza è oggetto di più approfondite indagini per capire la provenienza furtiva o meno dei mezzi.

Con l’accusa di “tentato furto aggravato” il ladro di bicicletta, Crespo Perez Carlos, 46 anni, gravato da precedenti per furto, è stato condotto davanti al giudice che ha convalidato la misura dell’arresto e differito l’udienza al prossimo 8 giugno, rimettendo l’uomo in libertà.

RAFFICA DI FURTI - Ma ulteriori cinque casi di furto sono stati accertati, nella sola giornata di domenica, dagli agenti delle Volanti. Gli epiosodi hanno interessato diverse zone della città. Come il centro, in via Sottoriva: obiettivo dei ladri è stato un locale dal quale gli ignoti ladri hanno rubato 140 euro dal registratore di cassa, 150 dalla cassa delle mance, un iPad e due palmari. A Valdonega, in via Sommavalle, topi d'appartamento sono entrati in un’abitazione e hanno rubato argenteria e orologi. A Borgo Trento, in via Anzani alcuni ladri, intrufolati nelle case, sono risuciti ad agguantare gioielli e altri preziosi. In via Sommacampagna, in una ditta di autotrasporti, i ladri hanno sottratto due satellitari da altrettanti veicoli e infine sono in corso indagini per risalire al maldestri autori di una serie di danneggiamenti a ben sette autovetture in sosta che gli agenti delle Volanti hanno accertato in via Ragazzi del 99’.

In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento