rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Ludopatia. Verona è la provincia del Veneto con più slot machine: 5.886

Ha superato anche Venezia, secondo i dati del ministero delle finanze elaborati da Agipronews. Tolte le vincite, i giochi a premi in regione hanno incassato più di 1 miliardo

Di poco, ma Verona è prima. Solo che si tratta di una classifica poco onorevole. La provincia di Verona è quella con il maggior numero di slot machine del Veneto. 64 in più rispetto alla provincia di Venezia, scesa al secondo posto. Lo si è appreso dall'elaborazione di Agipronews sui dati del ministero delle finanze, pubblicata dal Corriere di Verona. L'unica arma in mano ai comuni sono le ordinanze, come quella del sindaco Tosi, che possono incidere sugli orari ma poco possono fare sulle nuove apertura. Ora si spera che con la variante urbanistica approvata questa estate si possano ottenere risultati migliori nel contrasto alla ludopatia. 

A Verona ci sono 5.886 slot. In tutta la regione sono 28.480, senza contare le videolottery. La media del Veneto è di 49 macchinette per ogni comune.

Cresce anche il numero dei soldi spesi nel gioco d'azzardo dai veneti nel 2015, quasi 200 milioni in più rispetto all'anno prima. In media ogni residente in regione spende 1.170 ogni anno. E dato che alla fine il banco vince sempre, ha superato il miliardo di euro la somma incamerata nel Veneto dai giochi a premi, tolte le vincite

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ludopatia. Verona è la provincia del Veneto con più slot machine: 5.886

VeronaSera è in caricamento