Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via San Mamaso

Verona, pronti a passare in rassegna tutte le auto parcheggiate: i due ladri incastrati dal testimone

Coppia di giovani furfanti finisce nei guai e si becca una denuncia per furto aggravato. Stavano entrando in azione in via Mamaso a Verona. All'una di notte un cittadino si è accorto della loro presenza sospetta

Nella notte tra martedì e mercoledì la tempestiva segnalazione di un cittadino e l’immediato intervento dei poliziotti delle Volanti hanno permesso di sventare una serie di furti sulle auto in sosta nella zona di via San Mamaso. Era circa l'una di notte quando un residente ha contattato il 113 per aver notato due individui sospetti armeggiare vicino alle macchine parcheggiate. Istantaneo l’arrivo della polizia e l’inizio delle ricerche che in pochi minuti hanno svelato i responsabili, venendo individuati, in via Garibaldi. Avvicinandosi a loro, gli agenti hanno notato il passaggio di una borsa nera da uno, in sella a una bicicletta, all'altro, a piedi. Si è così arrivati alla perquisizione e gi agenti sono risuciti a ritrovare due tenaglie, nascoste nella borsa di uno e nei pantaloni dell’altro. Inoltre, sempre addosso ai ladruncoli, i poliziotti hanno rinvenuto due tessere sanitarie, una carta di credito, un bancomat ed un passaporto tunisino, tutti risultanti oggetto di furto.

Alla luce di quanto accertato i due, 31enne brasiliano residente a Verona e un 23enne veronese, sono stati denunciati a piede libero per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, pronti a passare in rassegna tutte le auto parcheggiate: i due ladri incastrati dal testimone

VeronaSera è in caricamento