rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Verona, la prende per i capelli e strappa la borsetta alla donna che aspetta il bus: fermata 32enne

Furto alla fermata di piazzale Stefani a Verona. La donna, di origine nigeriana, aveva derubato una connazionale che tra l'altro conosceva perchè le aveva proposto l'acquisto di cosmetici tempo prima

Arresto "espresso" subito dopo il colpo. I carabinieri della stazione di Parona hanno arrestato una 32enne di origini nigeriane, domiciliata a Verona e ufficialmente rappresentante di cosmetici, per aver strappato di mano la borsa a una connazionale che stava aspettando un autobus urbano alla fermata di piazzale Stefani, a Borgo Trento.

La donna è stata raggiunta dai militari dell’Arma, mentre si stava dileguando con la refurtiva in mano. La vittima, a cui la 32enne aveva anche tirato i capelli per liberarsi della resistenza opposta, ha fornito ai carabinieri una precisa descrizione della scippatrice, in quanto in passato l’aveva conosciuta perché interessata ad acquistare cosmetici. I carabinieri, dopo aver raccolto le testimonianze di alcuni presenti, hanno arrestato la donna per furto con strappo e condotta nelle celle di sicurezza della caserma di via Salvo d’Acquisto a Verona. Dopo una notte passate in cella, martedì mattina si è presentata davanti al giudice che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto il giudizio per direttissima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, la prende per i capelli e strappa la borsetta alla donna che aspetta il bus: fermata 32enne

VeronaSera è in caricamento