menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto web)

(Foto web)

Verona, mano vincente di poker al Casinò: si porta via 117mila euro

E' questa la vincita, giunta grazie ad una scala reale e colore di cuori, con cui un fortunato veronese si è aggiudicato la somma al Caribbean stud poker che permette di vincere il jackpot solo senza cambiare carte

La sua passione e la sua abilità per il gioco d'azzardo gli ha fruttato 117mila euro. E' questa la vincita, giunta grazie ad una scala reale e colore di cuori, con cui un fortunato veronese si è aggiudicato la somma al Caribbean stud poker. L'affezionato cliente della sala storica del Casinò di Venezia, a Ca' Vendramin ha calato le carte lunedì pomeriggio e si è portato a casa 116mila e 917 euro.

Una botta di fortuna importante, se si pensa che, come spiega il Corriere Veneto, era la prima mano e gli è stata "servita", ossia senza cambiare le carte. Questo secondo le regole della disciplina, che prevede che il giocatore possa aggiudicarsi il jackpot solo con la prima mano di carte, distribuite dal banco. La particolarità di questa variante del poker tradizionale consiste nel fatto che i partecipanti giocano contro il banco e non l'uno contro l'altro. Poi c'è quindi la possibilità di poter vincere il Jackpot, un montepremi progressivo che aumenta in base alle puntate dei giocatori e che viene corrisposto alle combinazioni più alte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento