Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Bussolengo

Verona, pioggia e tromba d'aria: paura al Parco. In settimana finalmente l'arrivo dell'estate

Weekend caratterizzato da nubifragi soprattutto nella Bassa e nella zona del lago di Garda: al Parco Natura Viva di Bussolengo una tromba d'aria ha sradicato alcuni alberi. Numerosi interventi dei vigili del fuoco a Lazise, Peschiera e Castelnuovo. L'instabilità dovrebbe durare ancora poco: tra martedì e mercoledì è finalmente atteso il caldo

L'estate, questa sconosciuta. Quello appena trascorso è stato un fine settimana ancora caratterizzato dal maltempo: temperature nettamente al di sotto della media, nuvole e temporali. Un'ondata di maltempo che ha colpito tutto il veronese, con piogge intense soprattutto nella zona del lago di Garda e nella Bassa, dove sabato pomeriggio sono scesi oltre 50 millimetri di pioggia in meno di due ore.

Grande paura al Parco Natura Viva a Bussolengo, dove una tromba d'aria ha sradicato alberi di alto fusto e causato danni al patrimonio arboreo dell'area protetta. Non si sono registrati problemi invece agli animali e ai visitatori che in quei frangenti erano ancora all'interno del parco.

In zona Peschiera, Lazise e Castelnuovo, invece, il violento nubifragio ha causato qualche piccolo allagamento e un leggero smottamento di una collinetta, oltre alla caduta di tre alberi di grosso fusto. Una caduta di un albero si è registrata anche a Peschiera, dove numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco per tagliare alcuni rami pericolosi e per allagamenti a cantine e garage.

Ma se lunedì sarà caratterizzato ancora da instabilità, le cose dovrebbero migliorare a partire da martedì, quando ci sarà un deciso aumento delle temperature a fare da preludio, finalmente, alla vera estate, pronta a scoppiare nel fine settimana dove i protagonisti dovrebbero essere il sole e il caldo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, pioggia e tromba d'aria: paura al Parco. In settimana finalmente l'arrivo dell'estate

VeronaSera è in caricamento